Menopausa e aumento di peso

Aumento di peso in menopausa: impara a restare in forma!

 

L’ago della bilancia oscilla. È più difficile mantenere la linea e le forme si appesantiscono: dov’è finito il punto vita? È perché improvvisamente ho la pancia? C’è poco da fare: dopo la menopausa, si verificano numerosi cambiamenti nel corpo femminile e alcuni hanno conseguenze sulla forma fisica.

La tendenza più frequente è a mettere su chili di troppo e in modo disarmonico: è una conseguenza della perdita di massa muscolare e dell’aumento di tessuto grasso. Perciò aumentano la circonferenza della vita e l’adiposità addominale.

Anche le sudate e le faticacce in palestra sembrano meno efficaci: in effetti, la perdita progressiva di massa muscolare rende più difficile bruciare calorie durante le attività fisiche, e questo aumenta la tendenza a ingrassare. Il calo degli estrogeni, endocrine generali e la riduzione del metabolismo basale rendono più difficile perdere peso e combattere i depositi di grasso sul corpo.

L’ultima cosa da fare è arrendersi! Al contrario, di fronte a questi cambiamenti è essenziale non assumere un atteggiamento rinunciatario: senza un corretto controllo dell’alimentazione e del peso corporeo e senza un’attività fisica regolare si rischia una sindrome metabolica, cioè una serie di fattori di rischio legati al sovrappeso e all’obesità che aumentano le probabilità di malattie cardiache e altri problemi di salute come il diabete e l’ictus.

Mantenersi in forma è la chiave di volta per non affaticare il cuore e le articolazioni, per prevenire malattie e alterazioni della salute. Ma anche per tenere l’alta l’autostima continuando a piacersi.  Non servono diete miracolose, ma un programma a lungo temine basato su alimentazione sana e attività fisica quotidiana, da iniziare subito e proseguire negli anni, per sentirsi sempre meglio!

eureka

Le scelte da fare per prendersi cura della propria forma fisica aiutano anche… il portafoglio!
Per cominciare, puoi risparmiare calorie e contanti sostituendo gli snack di metà mattina o pomeriggio con un frutto o della verdura da sgranocchiare (finocchi, carote, sedano): senza grassi, ricchi di vitamine e decisamente meno caro.
Fai il conto di quanto risparmi e fatti un regalo a fine mese – vedrai come sarà facile mantenere questa nuova abitudine…